TagFrigyes Karinthy

Prologo – poesia di Frigyes Karinthy

Non posso dirlo a nessuno,
lo racconterò quindi a tutti,
ho provato a sussurarlo
dalla bocca all’orecchio
di ognuno di voi il mistero,
sempre lo stesso,
che non si può conoscere
solo come singoli individui.
Il mistero, per cui tempo … Leggi

Professore, io ho studiato – dal bozzetto di Frigyes Karinthy

Dal volume Professore, io ho studiato –  Lo studente modello viene interrogato (1916)

(Tanár úr kérem  – A jó tanuló felel)

Lo studente modello è seduto al primo banco dove sono in tre, in mezzo c’è lui: Steinmann, lo studente … Leggi

Barabba – racconto di Frigyes Karinthy

(Barrabás – 1917)

Il terzo giorno, sull’imbrunire, uscì dalla grotta e si avviò sulla strada.
Sui due lati c’erano rovine ancora fumanti. Nella fossa trovò uno di quelli che davanti a Pilato chiedevano la liberazione di Barabba. L’uomo stava urlando … Leggi

© 2021 Poesie ungheresi

Theme by Anders NorénUp ↑

error: Content is protected !!